L'uomo

 

Riscoprire e rilanciare la intrinseca forza agricola di Borgo dei Posseri. E farlo grazie ad una opzione vitivinicola anzitutto dettata dal cuore. Dopo anni di abbandono, la svolta! Una coincidenza fortuita ha portato il gruppo dei soci a scoprire questo posto magico. Per nulla spaventati dallo stato di abbandono del podere, dagli edifici diroccati e i campi ormai invasi dal bosco, caparbiamente hanno intrapreso questo temerario progetto: riportare all’antico splendore questo angolo di Trentino, circondato dalle montagne e con una incredibile vista sulla Val d’Adige, riuscendo a produrre un vino che ne rispecchiasse l’unicità.